mercoledì 4 aprile 2012

Un tranquillo week end di paura

E' un pò che volevo scrivere questo post.
Il mio week end inizia il sabato mattina dopo un venerdì sera di pulizie visto che i turni che ho creato apposta per questo per mio fratello sono puro optional.
Sabato, un pò esaltata per la bella giornata ma altrettanto depressa per le previsioni future di giornate simil giorno dei morti, dico a mia madre "Chissà che meraviglia ora in Texas, con gli alberi di pero americano carichi di fiori bianchi!"
Lei grugnisce.
"A volte penso tu lo faccia apposta" risponde.
"Perchè?"
"Perchè per te basterebbe essere ovunque, tranne che qui con noi, che siamo la tua famiglia. Per te basta andare via!"
Le faccio notare che non era quello il senso della frase.
La discussione finisce con lei che se ne va borbottando "L'altra parte del mondo per te resterebbe comunque troppo vicino. Non esiste un posto abbastanza lontano da Pavia a quanto pare!"
Evviva.
Passiamo oltre.
E' inevitabile che in una storia di puro, semplice e meraviglioso sesso, prima o poi, uno dei due si prenda.
A me capita di rado e per lo più con l'uomo sbagliato, specialmente se ha occhi profondi come pozzi, è texano e anche sposato. E vabbè.
Qusta volta, di questa cosa di cui mi vergogno come una ladra, non è successo a me.
Si è preso lui.
Lui è un ventiduenne fisicato paura, tartaruga sulla pancia ma con il criceto moribondo in testa.
Tristesse.
Dopo molti incontri clandestini in genere avvenuti in seconda serata barra tarda notte, molte mattine in coma totale davanti al computer in studio e molti atti che ho fatto veramente con il culo, ecco dopo tutto questo il tipo mi manda un sms.
"Vorrei portarti HA cena"
Inorridisco.  Avrà sbagliato a digitare dai.
"Dove?" rispondo.
"HA cena in un ristorante stiloso. Magari prima ci facciamo UN'APE"
Stavo per gettare il telefono dalla finestra, giuro.
Tutti i luminari dell'accademia della crusca mi imploravano. Dante Alighieri, patrono della nostra lingua italiana si è fatto una maratona di gira&rivolta nella cassa.
Incubo.
E poi "un ape" a casa mia, senza apostrofo, è un insetto che al massimo rompe i coglioni, non le regole grammaticali che se qualcuno le ha inventate ci sarà poi un perchè.
Scaricato.
La mia vagina capirà.
E quindi, battuta dai verbi ausiliari, mi sono fatta un tranquillo week end di mohito a Como, con mia sorella che continua a farsi tagliare i capelli dai cinesi e assomiglia sempre di più a un pechinese.
Aspetto.
Aspetto l'uomo che mi travolga, mi proponga qualcosa che non sia una zuppa riscaldata migliaiai di volte, un involtino primavera bruciato, un piatto esotico da mille dollari o una american pie della moglie.
Aspetto.

(resto dell'idea, sempre e comunque, che l'uomo ideale -oltre al mio Iceman ovviamente - sia Batman. Perchè?
Perchè è un miliardario strapieno di soldi che vive in una magione enorme con tanto di maggiordomo, è orfano e quindi ci giochiamo la suocera vecchia&rompi, e la notte esce per i fatti suoi così posso stare a casa tranquilla con Robin! E poi...indovinate che era l'attore che oltre ad Iceman interpretò Batman Forever? Ops...)

11 commenti:

  1. Ele questo post è bellissimo, sto ridendo come una cretina!!
    Adoro!

    RispondiElimina
  2. sono caduta dalla sedia, giuro!
    "tartaruga sulla pancia ma con il criceto moribondo in testa"
    e mi sono cappottata!
    sei un mito ;D

    RispondiElimina
  3. Io adoro voi! Vi voglio troppo bene donne! :)

    RispondiElimina
  4. Ma Robin mi sa che ha gusti diversi dalle donne... si dice che impazzisca per i pettorali di Batman.

    RispondiElimina
  5. Primo: e come dargli torto??!

    RispondiElimina
  6. Ele ... con "Ice" alias "Batman"? non vale...sei di parte xke sei infatuata del tuo Val... (ma chissa se ora con la panza (come la mia) che si ritrova, riuscirebbe ancora ad entrare nella tutina??) ;)

    RispondiElimina
  7. Direi di no! Pero' henry io me lo prenderei anche con la panza! Lo metto un po' sul tapiroulans e via!

    RispondiElimina
  8. cara Ele...beh, se IO fossi il tuo "Val" ... vorrei che TU fossi il mio "tapiroulan" ... ps: ti saluta Elisa....ciao e buona pasqua...! ;)

    RispondiElimina
  9. grazie Ele ... anche a te tesoro i miei migliori auguri ... e a tutti coloro che (come me) ogni giorno fedelmente ti seguono, facendo il tifo x te ... un abbraccione.. ;)

    RispondiElimina